Pubblicati dal Ministero della Transizione ecologica i bandi per la realizzazione e l’ammodernamento

Finanziabili anche progetti per l’economia circolare

Sono stati pubblicati dal MITE gli avvisi per chiedere i finanziamenti per la realizzazione e l’ammodernamento degli impianti di gestione dei rifiuti e progetti per l’economia circolare.

Il ministero della Transizione Ecologica mette a disposizione un miliardo e mezzo di euro per la realizzazione di nuovi impianti e per l’ammodernamento di quelli esistenti destinati a Comuni ed Enti.

I 3 Avvisi relativi alle proposte per il finanziamento di interventi rientrano nelle seguenti Aree tematiche:

  • Linea d’intervento A: miglioramento e meccanizzazione della rete di raccolta differenziata dei rifiuti urbani;
  • Linea d’intervento B: ammodernamento (anche con ampliamento di impianti esistenti) e realizzazione di nuovi Impianti di trattamento/riciclo dei rifiuti urbani provenienti dalla raccolta differenziata;
  • Linea d’intervento C: ammodernamento (anche con ampliamento di Impianti esistenti) e realizzazione di nuovi Impianti innovativi di trattamento/riciclaggio per lo smaltimento di materiali assorbenti ad uso personale (Pad), i fanghi di acque reflue, i rifiuti di pelletteria e i rifiuti tessili”.

Maggiori dettagli sugli obiettivi perseguiti, gli interventi finanziabili, le spese ammissibili e le scadenze sono disponibili all’interno delle schede opportunità nei tre allegati.

 

Allegati

BANDO LINEA A - MITE Scarica
BANDO LINEA B - MITE Scarica
BANDO LINEA C - MITE Scarica

 

Lascia un commento

Devi aver effettuato l'accesso per lasciare un commento. Accedi ora

Ultime notizie

Missione a Bruxelles

Una delegazione di sindaci lombardi guidati da ANCI Lombardia, dalla Provincia di Brescia e da R..

 

Progetto promosso da