Il via ad altri Uffici Europa e la guida al Recovery plan per i comuni

Cremona, Pavia, Lecco. Anche in questi territori più di 100 enti locali aderiscono al Servizio Europa di Area Vasta. Le dichiarazioni di sindaci, presidenti e il sentiment sui temi europei sui social provinciali

On line il nuovo giornale Seav (allegato). In prima battuta la presentazione della guida al Recovery plan per i comuni redatto dal ministero della Pubblica amministrazione e disponibile on line. E poi il via libera ai Seav – Servizi Europa di Area Vasta a Cremona, Pavia e Lecco.

Anche in questi territori più di 100 enti locali aderiscono al nuovo servizio che da settembre permetterà ai territori di cogliere le opportunità europee ma anche quelle contenute nel PNRR – Piano nazionale di ripresa e resilienza, anche detto Recovery Plan, che per gli enti locali italiani metterà sul piatto ben 67 miliardi dei più di 200 che saranno attivati nei prossimi mesi e che dovranno essere ben ivestiti entro il 2026.

In questo numero riportiamo le dichiarazioni di sindaci e presidenti dei territori che hanno già sottoscritto la convenzione che dopo i mesi di formazione e informazione dà formalmente vita al Seav territoriale. Per ogni territorio anche i risultati della sentiment analysis per valutare resenza e grdimento dei temi europei sui social utilizzati dai cittadini delle province lombarde.

 

Allegati

Periodico SEAV n. 4 Scarica

 

Lascia un commento

Devi aver effettuato l'accesso per lasciare un commento. Accedi ora

Ultime notizie

Missione a Bruxelles

Una delegazione di sindaci lombardi guidati da ANCI Lombardia, dalla Provincia di Brescia e da R..

 

Progetto promosso da