Contributi per migliorare le città. Richieste entro il 31 marzo 2022

La legge di Bilancio 2022 prevede 300 milioni di euro ai Comuni per progetti di rigenerazioni urbana, riduzione della marginalizzazione e del degrado sociale e miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale.

Per raggiungere gli obiettivi previsti dal bando i progetti dovranno riguardare:

a) manutenzione per il riuso e ri funzionalizzazione di aree pubbliche e di strutture edilizie esistenti pubbliche per finalità di interesse pubblico, ivi incluse la demolizione di opere abusive realizzate da privati in assenza o totale difformità dal permesso di costruire e la sistemazione delle pertinenti aree;

b) miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale, anche mediante interventi di ristrutturazione edilizia di immobili pubblici, con particolare riferimento allo sviluppo dei servizi sociali e culturali, educativi e didattici, ovvero alla promozione delle attività culturali e sportive;

c) mobilità sostenibile.

Possono presentare domanda i comuni che in forma associata raggiungano una popolazione di 15 milioni di abitanti.

Le richieste di contributo dovranno essere inviate al Ministero dell’Interno entro il 31 marzo 2022.

 

 

 

Allegati

Rigenerazione Urbana - ministero dell'interno Scarica

 

Lascia un commento

Devi aver effettuato l'accesso per lasciare un commento. Accedi ora

Ultime notizie

Missione a Bruxelles

Una delegazione di sindaci lombardi guidati da ANCI Lombardia, dalla Provincia di Brescia e da R..

 

Progetto promosso da