Lombardia Europa 2020

Pubblicato martedì 18 giugno 2019

Si struttura sul territorio il progetto Europa

Dopo l'avvio proseguono in tutti i territori lombardi gli incontri per far crescere i Seav

di Redazione Lombardia Europa 2020

martedì 18 giugno 2019

Brivio: "Molta partecipazione ai seminari informativi, c'è richiesta di sostegno affinché la progettazione europea diventi pratica quotidiana". Prossimi appuntamenti a Lodi, Bergamo, Milano


Dopo Cremona, Como, Lecco, Varese, proseguono a Lodi e a Bergamo i seminari informativi per illustrare ai nascenti coordinamenti territoriali – composti da tecnici e amministratori degli enti locali - i contenuti e i dettagli del progetto Lombardia Europa 2020 che prevede la creazione o il rafforzamento di Uffici europei in ogni provincia lombarda, compreso il capoluogo regionale. Un tour che sino ad oggi ha coinvolto circa 250 persone, tutte molto attente  e desiderose di seguirne gli sviluppi da vicino affinché, come dice il presidente di Anci Lombardia e sindaco di Lecco, Virginio Brivio, "la progettazione e la capacità di attingere ai fondi europei diventino una pratica quotidiana perché i bisogni sono tanti, così come lo sono le opportunità che l'Europa mette a disposizione del nostro Paese con l'attuale programmazione ma soprattutto con quella futura, che per noi crescerà del 6%".

Durante i seminari esponenti di Anci Lombardia, Regione, Provincia di Brescia (partner di Anci in questo progetto), Tecla, esperti e docenti universitari illustrano le informazioni fondamentali, gli step, i risultati della ricerca condotta da Anci per rilevare l’atteggiamento di comuni, provincie e comunità montane in merito alla programmazione europea, i dati sui fondi disponibili nella programmazione attuale, la 2014-2020 e in quella futura 2021-2027.

L’accesso organizzato su scala territoriale attraverso il progetto SEAV (Servizi Europa di Area Vasta) ha l’obiettivo di indirizzare gli enti locali sostenuti dalle Province, oggi case dei comuni, verso i fondi europei ad accesso diretto, quelli che per essere attivati richiedono partnership con altri enti – anche di altri paesi europei -, mondo accademico, della ricerca, delle imprese, dell’associazionismo.

Per favorire lo sviluppo di relazioni su scala europea è anche stato aperto un ufficio Anci Lombardia e UPL - Unione delle province lombarde - presso Casa Lombardia, la sede a Bruxelles di Regione Lombardia nella quale sarà possibile coltivare le relazioni con omologhi di altri paesi e dove si terranno momenti seminariali e di formazione.

Un resoconto video dei seminari informativi è disponibile in videogalley (qui la playlist su youtube). Negli ultimi seminari tenutisi a Lecco e a Varese, i sindaci e assessori di alcuni piccoli comuni, Erve (Gian Carlo Valsecchi) e Bellano (Irene Alfaroli), nel lecchese, Porto Ceresio (Jenny Santi) nel varesotto, hanno confermato i bisogni di formazione, di rete e di sostegno nella progettazione, dando sponda agli elementi più attivi e disponibili che operano nelle amministrazioni locali che da soli, sommersi dalla quotidianità già molto impegnativa, difficilmente riescono a produrre risultati apprezzabili in questo strategico ambito.

Difficoltà che si respira anche nei comuni più grandi, come sottolinea Beatrice Bernasconi, funzionaria del Comune di Varese: “Seav è un aiuto concreto per superare un approccio tutto sommato ancora oggi sporadico e artigianale”.  

Non sono presenti aree di interesse

Commenti

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento

Lascia un commento

Occorre effettuare il login per inviare un commento

Agenda

News

Lombardia Europa 2020

Pubblicato venerdì 10 gennaio 2020

I Fondi strutturali motore per la crescita pulita

La Commissione traccia un bilancio sull'impatto delle risorse su lavoro, imprese, sociale, ambiente

di Redazione Lombardia Europa 2020

Alla fine del 2018 il 72% delle risorse disponibili nei Fondi strutturali è stato impegnato. L’ammontare degli investimenti selezionati dagli stati membri è di 500 miliardi di euro, di cui 464 miliardi di euro già impegnati...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato giovedì 19 dicembre 2019

European Green Deal

La Commissione presenta il piano, Vecchio continente “carbon neutral” entro il 2050.

di Redazione Lombardia Europa 2020

L'esecutivo ha messo a punto una road map che dovrà essere in grado di rendere sostenibile l’economia europea trasformando le sfide climatiche e ambientali in opportunità di sviluppo...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato mercoledì 11 dicembre 2019

La terza dimensione europea

Tre lombardi nel nuovo Comitato delle regioni

di Redazione Lombardia Europa 2020

Il Consiglio Ue ha nominato i nuovi membri del Comitato delle Regioni che rappresenta le autorità locali e regionali dei paesi membri. Tra i nuovi componenti i lombardi Carmine Pacente, Anna Censi e Matteo Bianchi...

Non sono presenti aree di interesse


Realizzato con il sostegno di

Realizzato con il Sostegno