Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 23 settembre 2019

Rigenerazioni urbane e sociali

Chiusa la quarta call nell'ambito del programma Urban Innovative Actions: alla Lombardia 10 milioni

di Redazione Lombardia Europa 2020

lunedì 23 settembre 2019

Le città di Milano e Bergamo ottengono risorse per l'inclusione sociale e per il recupero di edifici abbandonati. Aperta la 5 call. I settori prioritari saranno patrimonio culturale, economia circolare, qualità dell’aria, cambiamento demografico


Oltre 26 milioni di euro, di cui quasi 10 milioni assegnati a due città lombarde, Milano e Bergamo. Questo l’ammontare delle risorse che finanzieranno progetti di rigenerazione urbana e sociale nell’ambito del programma Urban Innovative Actions, finanziato dal Fondo europeo di Sviluppo regionale della Commissione europea. Il programma punta a promuovere l'adozione di soluzioni innovative per un’ampia gamma di sfide urbane (integrazione dei migranti, edilizia abitativa, qualità dell’aria, povertà urbana e transizione energetica) che incrociano le priorità tematiche dell’agenda urbana dell'Unione europea.

Il programma dopo 4 call ha sino ad oggi cofinanziato 75 progetti in 17 stati membri. Oltre alle due lombarde tra le italiane che hanno ricevuto risorse per attuare i propri progetti ci sono Torino, Ravenna, Latina e Prato. La quinta e ultima Call è on line da settembre 2019. I settori prioritari su cui le città potranno concentrarsi saranno: cultura e patrimonio culturale, economia circolare, qualità dell’aria e cambiamento demografico. 

Le call sono state attivate dalla DG REGIO in collaborazione con la Regione francese Hauts-de-France autorità di gestione del programma. La notizia è riportata dal sito EuropeDirectLombardia, rete informativa della Commissione europea.

Milano ha ottenuto circa 5 milioni di euro a sostegno del progetto Wish Me, che punta a promuovere coesione sociale e riduzione delle disparità economiche ed educative per rispondere alla sfida della povertà urbana. Con il progetto saranno supportati 225mila minori attraverso azioni che punteranno ad una maggior integrazione e partecipazione attiva per l’ideazione dello sviluppo sociale e territoriale della città, ad un sostegno nel miglioramento delle competenze digitali necessarie per assicurare un adeguato accesso ai servizi e alla costruzione di hubs di comunità locali quali playgrounds innovativi dove cittadini e portatori di interesse possano interagire contribuendo allo sviluppo di idee innovative e creative e di opportunità a beneficio di tutti.

A Bergamo le risorse comunitarie sosterranno il progetto CAPACITyES anche qui di contrasto alla povertà urbana. Con 4,8 milioni di euro il programma prevede la riqualificazione di due immobili degradati: nel primo, una volta restaurato, verrà sviluppato un progetto di co-housing temporaneo di famiglie con bambini. Nel secondo, un’ex cascina, nascerà un hub che offrirà ai bambini proposte culturali, sportive e artistiche per ridurre la povertà educativa infantile. Il progetto di co-hoousing permetterà il soggiorno temporaneo di circa una dozzina di famiglie italiane e straniere e sarà subordinato alla firma di un “Capacityes agreement” con cui i nuclei famigliari dichiareranno di contribuire alla gestione degli spazi, di partecipare a corsi di formazione professionale, di rispettare le regole di convivenza condominiale e di educazione civica.

Non sono presenti aree di interesse

Commenti

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento

Lascia un commento

Occorre effettuare il login per inviare un commento

Agenda

News

Lombardia Europa 2020

Pubblicato venerdì 15 novembre 2019

L'Europa incontra i cittadini

Anche a Mantova Consiglio comunale aperto con la Commissione europea

di Redazione Lombardia Europa 2020

Tappa nel capoluogo mantovano dei Dialoghi con i cittadini. Intervento di Massimo Gaudina, capo della Rappresentanza a Milano. Prosegue l'iniziativa in collaborazione con ANCI Lombardia. Prossima tappa Pioltello (Milano)...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato venerdì 15 novembre 2019

A Milano il Forum EUSALP

A Palazzo Lombardia il 28 e il 29 novembre il punto sulla strategia europea per la regione Alpina

di Redazione Lombardia Europa 2020

Fino a fine anno la presidenza di Eusalp tocca all'Italia e Regione Lombardia è la coordinatrice delle Regioni e delle Province autonome . ...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato venerdì 8 novembre 2019

Partono gli Eurolab

A Milano appuntamento partecipato, presenti tutti i coordinamenti territoriali

di Redazione Lombardia Europa 2020

Il Vicesegretario generale di ANCI Lombardia Egidio Longoni e Mario Battello, direttore di Tecla, partner del progetto Lombardia Europa 2020 illustrano le modalità di sviluppo sui territori. ...

Non sono presenti aree di interesse


Realizzato con il sostegno di

Realizzato con il Sostegno