Lombardia Europa 2020

Pubblicato martedì 19 ottobre 2021

Reti e gemellaggi per progettare in Europa

Primo webinar sul programma CERV. Partito il nuovo ciclo nell’ambito di Lombardia Europa

di Redazione Lombardia Europa 2020

martedì 19 ottobre 2021

Esponenti dell’Eacea, l’agenzia della Commissione che gestisce il programma CERV illustrano le opportunità per attivare e consolidare connessioni e partnership stabili tra gli enti locali europei


Si è svolto oggi il primo webinar del nuovo ciclo promosso nell’ambito del progetto SEAV - Servizio Europa di Area Vasta - Lombardia Europa 2020. Oggetto dell’incontro informativo rivolto alla comunità di enti locali che aderiscono ai SEAV, come attivare e consolidare nel tempo i gemellaggi e le reti tra città europee, strumenti fondamentali per realizzare iniziative specifiche che, come chiede l’Europa, promuovano la coesione tra le realtà locali dell’Unione e la condivisione dei valori fondanti ma anche, ai fini dell’attivazione di progetti finanziati direttamente dalla Commissione europea, per costruire partnership indispensabili per progettare in Europa.

Il webinar, che ha registrato 80 partecipanti (guarda la videoregistrazione), ha riguardato l’illustrazione del programma CERV - Citizens, Equality, Rights and Values Programme che oltre a sostenere le iniziative di gemellaggio e di costruzione di reti tra città, promuove con fondi specifici la tutele dei diritti (ad esempio contro la violenza domestica e sulle donne, per la tutela dei minori) e l'inclusione sociale delle persone disabili per citare un altro filone tra i tanti.

A spiegare caratteristiche e funzionamento del programma e soprattutto a delineare il bilancio del programma nella versione 2014-2020 e come sarà adattato nella prossima programmazione europea 2021-2027, Chiara Sorge e Marta Sodano, due illustri esponenti e project officer di EACEA, l’agenzia della Commissione che si occupa della gestione del CERV.

Un tema di grande interesse per gli enti locali europei, tanto che in tutta Europa nel settennato che si è appena concluso, si è registrata la candidatura di ben 14 mila progetti dei quali ne sono stati selezionati e finanziati 2500. L’Italia ha avuto un vero e proprio ruolo da protagonista, come dimostra la tabella qui sotto.

Gemellaggi e reti si differenziano in base alla complessità, agli importi finanziati e alla durata dei progetti. I primi possono ottenere un massimo di 25 mila euro i secondi fino a 150 mila euro. Allegato il dettaglio di quanto illustrato da Sorge e Sodano, soprattutto sugli aspetti di funzionamento, caratteristiche, importi e modalità di attivazione.

Egidio Longoni, project manager di Lombardia Europa 2020 e vice segretario di ANCI Lombardia ha fatto il punto sull’avanzamento del progetto SEAV, sottolineando l’importanza della costruzione delle reti tra città europee. Tra i servizi di cui i circa 600 comuni aderenti a Lombardia Europa 2020 potranno beneficiare fino al termine del progetto vi sono infatti il sostegno alla attivazione di network europei anche grazie alla presenza dell’Ufficio allestito a Bruxelles da ANCI presso la sede della delegazione di Regione Lombardia nella capitale delle istituzioni europee. Un progetto aperto, il SEAV, al quale i comuni lombardi possono ancora aderire (europa@anci.lombardia.it, per info), ha sottolineato Longoni.

Luigi Dell’Aquila, European Project Manager e SEAV Coach Bergamo ha in particolare descritto i vantaggi e le notevoli semplificazioni apportate dalla Commissione al programma nel recente periodo, come i contributi forfettari e le rendicontazioni molto più semplici e non più analitiche rispetto al passato.

Allegati

Preview Nome File Dimensione Scarica
ppt_EfC_CERV_IT_Sorge_Sodano 2,364 MiB Scarica
Programma 19_10_2021 300,853 KiB Scarica

Non sono presenti aree di interesse

Commenti

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento

Lascia un commento

Occorre effettuare il login per inviare un commento

Agenda

News

Lombardia Europa 2020

Pubblicato venerdì 19 novembre 2021

Fondi europei e PNRR, Decaro: “I comuni ce la faranno”

Lo garantisce il presidente nazionale di ANCI, intervistato all’assemblea annuale di Parma

di Redazione Lombardia Europa 2020

“Dobbiamo trasformare progetti e idee in opere pubbliche per le nostre comunità”. Plauso alle attività di ANCI Lombardia e alla resilienza di tutti i comuni italiani...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato mercoledì 17 novembre 2021

40 comuni del Milanese aderiscono all’Ufficio Europa

Sottoscritta in Città metropolitana la Convenzione che dà formalmente vita al SEAV

di Redazione Lombardia Europa 2020

La Vicesindaca Palestra: “Rete sempre più forte tra le Istituzioni obiettivo strategico”. Ghilardi (ANCI): “600 comuni in Lombardia hanno già detto sì. Con il SEAV aiutiamo soprattutto i centri medi e piccoli”...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 8 novembre 2021

Giornale SEAV, on line il nuovo numero

Tra i contenuti ripresa dei lavori per l'Ufficio di Bruxelles, nuovi webinar e servizio infobandi

di Redazione Lombardia Europa 2020

Scaricabile in allegato contiene anche il punto sulle adesioni al progetto e i servizi a disposizione fino al 2022...

Non sono presenti aree di interesse


Realizzato con il sostegno di

Realizzato con il Sostegno